DIREZIONE SCIENTIFICA

Maria A. Geraci

Maria A. Geraci

Psicologa dello Sviluppo e dell'Educazione, Psicoterapeuta CBT, PhD, Roma, Italia

Maria A. Geraci ha conseguito la Specializzazione in Psicoterapia CBT presso la scuola di Specializzazione Humanitas di Roma (Università LUMSA). Ha una Specializzazione Universitaria in Valutazione Psicologica presso Università Sapienza di Roma e un Master in Play therapy presso International Academy for Play Therapy di Lugano.  Si specializza in psicoterapia CBT con un caso di Depressione Infantile trattato con la CBPT.

Da 18 anni lavora nelle scuole come psicologo scolastico occupandosi di analisi e intervento sia a livello comportamentale, didattico che organizzativo. Da 10 anni come Psicoterapeuta CBT si occupa degli aspetti cognitivo-comportamentali connessi ai Disturbi del Neurosviluppo. 

E’ autrice di diverse pubblicazioni, articoli nazionali e internazionali su temi riguardanti i Disturbi del Neurosviluppo (DSA, ADHD, Autismo), il Coping, le risorse emotive dei bambini con disturbi dell’apprendimento e la promozione della resilienza. 

E’ docente a contratto dell’Università LUMSA, Coordinatrice e docente della Scuola di Psicoterapia Humanitas, docente presso Roma Capitale e formatrice di vari progetti scolastici di prevenzione su problematiche che coinvolgono la psicologia e la psicopatologia dello sviluppo e la psicologia dell’educazione.  

E’ attualmente Direttrice del Centro Ricerca CBPT

Susan M. Knell

Susan M. Knell

Psicologa Clinica, Phd, LLC. Cleveland,Ohio, USA

Susan M. Knell ha conseguito il dottorato in Psicologia Clinica presso la Case Western University e il master in Psicologia dello Sviluppo presso la Ohio State University. E’ autrice del libro “Cognitive-Behavioral Play Therapy” (Jason Aronson, 1993) conosciuto a livello internazionale e pubblicato in Italiano nel 1998.

E’ stata la prima a studiare l’applicazione della terapia cognitive comportamentale sui bambini piccoli. Oltre al suo libro, ha pubblicato molti capitoli in libri editi sulla play therapy. Tra questi un recente capitolo sul trattamento dei bambini piccoli con disturbi d’ansia. Ha tenuto conferenze in tutti gli Stati Uniti riguardanti la Terapia del Gioco Cognitivo-Comportamentale (CBPT) con bambini di età prescolare e di età scolare. 

Come psicologa clinica, esercita da oltre 25 anni la sua professione con interventi di valutazione e terapeutici per bambini, adolescenti e adulti. Oltre alla sua pratica clinica, ha una vasta esperienza nella ricerca e nella formazione e nella crescita di altri professionisti della salute mentale. Attualmente è Assistente Professore Aggiunto presso la Case Western Reserve University, dove supervisiona e insegna ai dottorandi del Dipartimento delle Scienze Psicologiche.

 

Francesca Pergolizzi

Francesca Pergolizzi

Psicologa e Psicoterapeuta CBT, Phd, Milano, Italia

Francesca Pergolizzi laureata in Filosofia, presso l’Università di Messina, si è Specializzata in Psicologia presso l’Università di Milano.

Dal 1989 conduce interventi di psicoterapia a favore di minori e adolescenti in difficoltà,  e di famiglie che devono affrontare una genitorialità complessa. L’approccio clinico di cui si avvale è cognitivo comportamentale di terza generazione.

Si è particolarmente interessata alla gestione della relazione clinica con bambini piccoli, utilizzando il gioco secondo la prospettiva della play therapy cognitivo comportamentale (CBPT) e la prospettiva dell’Acceptance Commitment Therapy (ACT), e al coinvolgimento dei genitori con percorsi di consapevolezza. 

E’ docente e supervisore della Scuola Quadriennale di Psicoterapia ASCoC di  Lamezia Terme, della Scuola Quadriennale di Psicoterapia dello sviluppo e dell’adolescenza, Humanitas di Milano Docente, supervisore e responsabile dell’Accademia di Scienze Comportamentali e Cognitive, Scuola Quadriennale di Psicoterapia riconosciuta dal MIUR, con sede a Parma. È referente gruppo speciale di ACT Italia (ACT for Kids).

Oltre aver tradotto in italiano nel 1998 il manuale CBPT di S. M. Knell ha diverse pubblicazioni nazionali e internazionali sulla Mindfulness con bambini e genitori, sulle terapie psicologiche a orientamento cognitivo-comportamentale in età evolutiva e sugli sviluppi contestualisti in  terapia comportamentale. 

error: Contenuto protetto!